Corsica

E se questa estate ce ne andassimo in Corsica?

1 agosto 2016
Nord della Corsica

Siamo tornati da un mese dal nostro viaggio di nozze in Canada e già pensiamo alla prossima partenza.

Sono giorni ormai che non parliamo d’altro: vorremmo trascorrere circa 10 giorni ad agosto tra mare, città e tanta natura. E così abbiamo pensato alla Sardegna, alla Puglia, alle Marche, alle Cinque Terre finché Luca non ha nominato lei: la Corsica. 

Francese ma a pochissima distanza dalle nostre coste, selvaggia quel tanto che piace a noi e perfetta per un on the road che unisca tutte le nostre passioni.

Mio marito ci è già stato, ma ormai sono passati anni e ci tornerebbe volentieri. Così ho iniziato a fare domande, chiedergli di raccontare dettagli e descrivere luoghi visti solo sul web e abbiamo buttato giù un possibile itinerario.

Le cose da vedere e le emozioni da vivere sembrano davvero essere infinite e con Traghetti Lines raggiungere la Corsica è davvero comodissimo ed economico! Si possono infatti raggiungere i porti di Bonifacio, Portovecchio, Bastia, I’lle Rousse e Calvi partendo con il traghetto partendo da Savona, Genova, Livorno, Piombino, Civitavecchia e dalla Sardegna con numerose compagnie marittime. Insomma, c’è solo l’imbarazzo della scelta.

Ho visto così tante foto di Bonifacio che mi sembra già di conoscerla!

Il sud della Corsica dicono sia bello da togliere il fiato.

Vorrei camminare tra i vicoli stretti e ripidi che si snodano nel centro della cittadina arroccata sulle falesie di calcare bianco, e innamorarmi delle acque turchesi delle Bocche di Bonifacio per poi perdermi nelle mille spiagge bellissime della sua costa, tra Rondinara e Tra Licettu, tanto per citarne alcune.

Bonifacio

E visto che il mare ci piace, ma non sappiamo stare fermi a lungo, potremmo esplorare il Golfe de Valico grazie a un bel giro in kayak.

Da quanto ho letto merita una visita anche la bella Sartene, per molti la città corsa per eccellenza. E potremmo mica perdercela? Assolutamente no!

E se invece fosse la parte nord della Corsica ad ospitarci? 

Potremmo prendere il traghetto per Bastia e passeggiare nella sua famosa piazza della città vecchia, al cospetto della statua di Napoleone per poi andare alla scoperta della selvaggia Cap Corse, una stretta penisola incuneata nel mare.

Nord della Corsica

So già che potrei innamorarmi dei suoi porti pieni di barche e pescherecci colorati, dei suoi piccoli villaggi arroccati e delle sue strette strade panoramiche a picco sul mare, della spiaggia di ciottoli neri di Nonza, piccolo borgo di architettura ligure, in cui svetta la famosa torre genovese e del trekking tra le dune bianche e la macchina mediterranea del Sentiero dei Doganieri.

Insomma, abbiamo solo l’imbarazzo della scelta. E se non sarà quest’anno, sappiamo comunque che la Corsica ci attende e noi, aspettando la conferma delle ferie non possiamo che continuare a sognare 🙂