New York

Il Macy’s, dove i sogni delle shopping addicted diventano realtà

31 Marzo 2015
magazzini Macy's NY

Prosegue il viaggio di Claudia nella Grande Mela! Oggi, dopo il MoMA e la Statua della Libertà, è tempo di shopping. 

Il magazzino più grande e spettacolare del mondo si trova a Chelsea, su Herald Square, ed occupa ben 930 ettari.

Il Macy’s: semplicemente il sogno di ogni donna. Un intero isolato dedicato allo shopping. “The world’s largest store”: questo cartellone (ovviamente enorme) ti accoglie all’ingresso. Chi ti consiglia di partire per New York con una valigia vuota non sbaglia, ma perché non comprarla direttamente sul posto? Di certo la scelta non manca.

magazzini Macy's NY

Dieci, sì, dico proprio dieci piani mi aspettano nella mattinata del mio terzo giorno nella grande mela. Un po’ di leggerezza, dopo due intere giornate dedicate all’arte e alla visita dei diversi quartieri della città, ci vuole proprio. Colazione da Donkin’ Donuts e via verso il tempio dello shopping. I magazzini newyorkesi sono di certo l’emblema del sogno americano: al Macy’s le aspettative non vengono deluse.

scarpe macy's NY
Prima di tutto è bene munirsi di una piantina distribuita al banco informazioni, per orientarsi e scegliere tra i diversi reparti. Al piano terra si trova Macysport, dedicato all’abbigliamento maschile sportivo e casual. Io scelgo di buttarmi subito nella magia dei  prodotti di bellezza. Un vero paradiso per le appassionate di cosmetica. Ogni due passi vieni fermata da un commesso/a che ti propone di provare un profumo, ma è addirittura possibile fare una prova trucco gratuita, e naturalmente anche ottenere qualche campione.

cosmetica macy's NY
In ogni piano i prodotti si perdono a vista d’occhio. Mai viste tante scarpe tutte insieme. Cerchi un orologio, una borsa, una cravatta? Scegliere tra i tantissimi modelli risulterà un’impresa. I prezzi? Variano. Alcuni marchi rispetto all’Italia sono molto convenienti, soprattutto quelli americani, come Guess.

Louis Vitton, Calvin Klein, Polo Jeans, Ralph Lauren, Armani, sono solo alcuni nomi dell’alta moda presenti. A dir la verità, oltre alle firme prestigiose, ho trovato anche molti capi che posso definire di bassa qualità, a prezzi quindi modici. Nel reparto lingerie è difficile scovare degli slip semplici: stampe floreali, hawaiane, leopardate, tigrate. Ma qui uno slip (floreale) ci scappa. Molto divertente notare le taglie extralarge anche per i reggiseni, davvero enormi!

lingerie macy's NY
L’ultimo step riguarda la ricerca dei regalini da portare a casa. In The Cellar, dove si possono trovare oggetti per la casa, e souvenir di ogni genere, per le amiche la pochette targata Macy’s mi sembra l’ideale. Ovviamente non posso non portarmi via una bella borsa della stessa linea.

cravatte macy's NY
Vastissima scelta per la ristorazione, con Starbucks Coffe, Au Bon Pain (per panini artigianali), il gelato di Ben & Jerry’s e tanto altro ancora.
In poche parole, l’orario di apertura dalle 10 alle 21,30 non permetterebbe di scoprire tutto ciò che offre questo colorato e frizzante grande, grandissimo magazzino.
Fashion addicted, vi è venuta voglia di prenotare un volo per New York?

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply Natascia 31 Marzo 2015 at 18:05

    Io ho visto quello di Downtown Los Angeles… questo dev’essere decisamente più grande 😉

  • Reply Claudia Giammatteo 1 Aprile 2015 at 21:48

    Sì pare sia il più grande degli Stati Uniti sicuramente, ma forse anche del mondo!

  • Leave a Reply

    Su questo sito utilizziamo i cookies tecnici di Analitycs. Cliccando sul pulsante Accetto permetterai il loro utilizzo. maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi