Umbria

Relax e gusto all’Hotel Bramante di Todi

3 agosto 2016

Per il compleanno di Luca cercavo un posto speciale, che potesse regalarci attimi di pura bellezza. Un luogo non troppo lontano da casa, pieno di natura, arte e gusto in cui potersi rilassare per un fine settimana.

Ho pensato al mare, alla Toscana ma alla fine sono finita sempre da lei, la mia Umbria, la mia seconda casa.

Ho scelto il fascino discreto di Todi e l’accoglienza speciale dell’Hotel Bramante e devo dire che il weekend è stato a dir poco perfetto.

Che Todi fosse una garanzia già lo sapevo: la cittadina a misura d’uomo che sorge su una collina dominante la Valle del Tevere, offre infatti scorci di assoluta bellezza che non smettereste mai di fotografare e imprimere nella memoria.

IMG_0366

Personalmente potrei trascorrere ore a passeggiare tra i vicoli lastricati, i palazzi medievali e le case con finestre piene di fiori e merletti o a sorseggiare vino locale seduta sulle scalinate di Piazza del Popolo, dove si affacciano i palazzi del potere da una parte e lo splendido Duomo dell’Annunziata dall’altra.

La patria di Jacopone è una continua scoperta: tra botteghe di prodotti tipici buoni da leccarsi i baffi e caffè all’aperto abbiamo trascorso un piacevolissimo pomeriggio e concluso la nostra visita con una sosta alla Chiesa della Consolazione, mirabile esempio di architettura rinascimentale, poco distante dal centro (si raggiunge anche a piedi).

IMG_0355

La vera sorpresa però doveva ancora arrivare: l’Hotel Bramante infatti ha rappresentato la ciliegina sulla torta, regalandoci momenti di pura perfezione. 

Un complesso da favola a poche centinaia di metri dal centro, abbastanza da regalare pace e tranquillità al cuore e agli occhi che dalle terrazze delle camere possono spaziare lungo tutta la Valle del Tevere.

IMG_0446

Il personale gentilissimo ci ha dato consigli per la visita della città e ci ha subito indicato la nostra camera: un’esplosione di bianco e profumo di buono. Di casa. 

IMG_0331

Ci siamo cambiati al volo e siamo scesi in piscina, immersa nel verde, circondata da sdraio e amache. Abbiamo nuotato, ci siamo rilassati nell’angolo idromassaggio e ci siamo sdraiati al sole tiepido del tramonto per gustare un drink prima di cena.

IMG_0399

IMG_0424

La cena! Altra sorpresa piacevolissima.

Ci siamo fidati dello chef e abbiamo scelto il menu degustazione del giorno: caprese a modo mio, ravioli ricotta e fichi e filetto ai funghi porcini. Un tripudio di colori e gusto!

Luca ha sostituito l’antipasto con un tagliere di salumi tipici locali e all’arrivo del cameriere i suoi occhi si sono illuminati: delizioso!

Il tutto servito, come la ricchissima colazione del mattino, su una terrazza panoramica sulla campagna umbra, circondati solo dal silenzio della natura e dal profumo dell’estate.

IMG_0336

L’hotel offre anche una sala congressi e un centro benessere: considerato il periodo abbiamo preferito la meravigliosa piscina all’aperto, ma torneremo di sicuro a rilassarci ancora in questo angolo di paradiso a due passi da casa.

 

 

You Might Also Like