Campania

Tutti i consigli per trascorrere un weekend in Costiera amalfitana

5 maggio 2017

Sognavo un weekend in costiera amalfitana da una vita e alla fine, per il ponte del 25 aprile di quest’anno, sono riuscita a realizzarlo.

Ho ancora in mente l’odore dei limoni, la meraviglia del Duomo di Amalfi, i panni stesi nei vicoli stretti di Cetara, i colori delle ceramiche di Vietri e l’ospitalità di una terra che non vedo l’ora di tornare a visitare.

Weekend in costiera amalfitana: come muoversi

Il traffico è stato l’inconveniente maggiore; lo avevamo previsto, ma le macchine parcheggiate ovunque, i motorini sfreccianti e gli autobus ad ogni curva hanno rallentato davvero tantissimo i nostri spostamenti, tanto che per arrivare da Amalfi a Vietri sul Mare abbiamo impiegato più di due ore di macchina.

Quello che vi consiglio è di scegliere un luogo, parcheggiare la macchina e poi spostarvi o con un motorino preso a noleggio oppure con il battello, così da avere anche una prospettiva diversa sulla costiera e i suoi paesi.

Da Amalfi per esempio partono battelli in continuazione per Positano, Maiori, Minori, Cetara e Salerno e così in tutte le principali località sul mare: in questo modo il vostro weekend in costiera amalfitana sarà più rilassante e piacevole e non avrete il pensiero continuo del parcheggio e degli spostamenti.

Weekend in costiera amalfitana: dove alloggiare

Noi abbiamo scelto di alloggiare fuori dal caos delle cittadine sul mare, in un luogo immerso nella natura, tra castagneti e filari di viti.

Siamo stati ospiti de “Il Frescale – CountryHouse” e non avremmo potuto fare scelta più azzeccata: ci siamo sentiti come a casa, grazie alla bellezza del luogo e all’accoglienza calorosa della famiglia Simeone che gestisce con amore e dedizione questo piccolo angolo di paradiso a Tramonti, nell’entroterra a poco più di 10 chilometri da Amalfi e vicinissimo a luoghi imperdibili come Ravello, Maiori e Pompei.

Le camere sono deliziose e fornite di tutto il necessario per il soggiorno: all’esterno c’è un’area per il parcheggio e un bellissimo pergolato di vite sotto cui trascorrere le serate estive.

Da non perdere la cucina di Marilena e Alfonso, che ci hanno fatto gustare prodotti locali e specialità come le melanzane alla parmigiana, gli sformati di pasta, la pizza e il famoso babà.

Se sognate un viaggio rilassante, immersi nel verde, a due passi dalla costiera, questo è il luogo che fa per voi.

Weekend in costiera amalfitana: cosa vedere

Sto preparando una serie di articoli per svelarvi luogo per luogo le cose da non perdere in provincia di Salerno.

Quel che è certo è che in un solo weekend in costiera amalfitana non si riesce a vedere tutto quello che si vorrebbe, anche perché il bello sta proprio nel visitarla con calma e poi pianificare il ritorno per continuare a scoprirla.

Vi consiglio di rallentare e godervi ogni minimo istante di meraviglia in questa zona della Campania che profuma di buono, profuma di mare.

Le nostre giornate sono volate tra un gelato sul lungomare di Maiori, una passeggiata tra i vicoli di Atrani, qualche foto ai panorami mozzafiato che ti sorprendono ad ogni angolo lungo la strada per Ravello e un giro di shopping nelle sartorie locali di Amalfi, dove ho acquistato un vestito coloratissimo che non vedo l’ora di indossare!

Ma la costiera è anche arte: da non perdere i tesori del Duomo della città di Amalfi, visitabile insieme al Museo, all’antica Basilica e alla Cripta con un biglietto unico di 3 euro. Rimarrete senza parole!

E a proposito di arte, vi consiglio di spostarvi fino a Vietri sul Mare: resterete incantati dalle ceramiche del luogo, dalla creatività e dall’abilità dei maestri artigiani che creano vere e proprie opere d’arte.

Vi dico solo che Luca non riusciva più a staccarmi dalle botteghe vietresi, avrei comprato di tutto e di più, tra tazze, lampadari, piatti e oggetti di arredamento unici al mondo!

Lungo la strada attraverserete la cittadina di Cetara, famosa in tutto il mondo per le sue alici, che non potrete fare a meno di portarvi a casa.

Un weekend in costiera amalfitana è bastato per farci innamorare di questa terra e prepararci ad un nuovo viaggio, dove speriamo di scoprire le bellezze di Positano ed Ischia.

 

 

You Might Also Like