Riflessioni

I miei Travel Dreams per il 2017

20 febbraio 2017
Moraine Lake

La vita ha più fantasia di noi e così mi ritrovo a scrivere i miei Travel Dreams per il 2017 quando è quasi finito il secondo mese dell’anno, ma va bene così. C’è forse un tempo stabilito per sognare?

Il 2016 è stato un anno pieno e importante: l’anno del matrimonio con Luca e del nostro viaggio di nozze on the road attraverso tutto il Canada, da est ad ovest. Ma è stato anche l’anno delle fughe lunghe un weekend, tra Umbria e Toscana e del nostro viaggio alla scoperta del cuore della Puglia, che ci ha fatto letteralmente innamorare e in cui speriamo di tornare davvero presto.

alberobello

Il 2017 è iniziato in sordina con un’influenza tremenda, come non mi succedeva da oltre 15 anni, e tanto tempo per riflettere sul prossimo futuro.

Tanti progetti nascenti, nuove collaborazioni e la voglia di riprendersi un po’ della propria vita, dedicarsi a chi ci sta davvero accanto, senza il tramite di un cellulare o di uno schermo, mangiando le cose sane della mia terra, dedicando temo e prendendomi cura di ciò che amo di più.

Ho lasciato spesso il cellulare nella borsa, ho camminato, letto, scritto tanto. Ho respirato aria di lago e di mare, ho visitato luoghi dal sapore antico e ascoltato le storie che avevano da raccontarmi.

Ho dedicato tempo alla mia famiglia, ho provato gratitudine per la fortuna che la vita mi ha concesso e ho coltivando piccoli piaceri, regalandomi e regalando momenti semplici e preziosi.

Ho abbracciato, parlato, sorriso, baciato, pianto, vissuto. E capito che quello che voglio davvero è questo: impegnarmi ogni giorno per costruire attimi di felicità per me e chi mi è accanto. Anche viaggiando, perché no?!

E allora ecco i miei sogni di viaggio per questo 2017.

088bfa1191feb73266620c3aefb8ea82

Italia

In questi ultimi anni ho avuto la fortuna di scoprire tantissimi angoli del nostro Paese e di convincermi sempre di più di quanto esso sia meravigliosamente vario e splendido. Ad agosto e a fine anno ho realizzato due dei miei più grandi desideri: vedere Matera e le Cinque Terre. Due luoghi magici di cui vi parlerò presto.

E spero anche in questo nuovo anno di potermi ritagliare del tempo per dei weekend alla scoperta della nostra bella penisola insieme a mio marito, ai miei genitori che amano viaggiare quanto noi e ai nostri amici: sono tanti i posti segnati nella wish list ma per ora mi limito a citarne due su tutti. E chissà che non si avverino!

Venezia

Quella che per molti è la città più romantica del mondo, io l’ho visitata sempre sola (o con la mia famiglia). Vorrei tornarci con Luca per scoprire se è davvero così magica in coppia e per scovare insieme a lui angoli poco battuti e veramente autentici da custodire nel nostro cuore.

Sicilia

Ci provo anche quest’anno a inserirla tra i miei Travel Dreams perché è davvero troppo tempo che progetto un viaggio nell’isola e troppe volte che essa mi sfugge dalle mani. Quando sarà finalmente mia so che sarà amore a prima vista. 

Il resto del mondo

Se mi seguite un po’ sapete anche quanto sia stato difficile scegliere la meta del nostro viaggio di nozze: troppi sogni nel cassetto, troppe mete da voler raggiungere. Troppi sogni sono rimasti in sospeso.

C’era l’America latina, con il Perù e la Bolivia su tutte, c’erano la California e il New England, la Thailandia e Bali.  Alla fine ha vinto il Canada ma non ci siamo dimenticati di tutti gli altri desideri lasciati per il momento in un angolo del nostro cuore. Chissà che il nuovo anno non ci regali qualche sorpresa!

Una cosa è certa. Il bisogno più urgente ha un nome, anzi una direzione. Ed è il nord.

Il (mio) nord

Che sia Islanda, Norvegia o di nuovo Svezia, una cosa è certa. Ho voglia di nord.

Ho voglia di case colorate e interni bianchi. Di cieli infiniti e aria pungente. Di sole di mezzanotte e di aurore boreali. Di purezza e meraviglia. Di natura e ancora natura. Non so ancora quando, ma so che quest’anno io e il mio amato nord ci rivedremo.

A proposito, stiamo già pensando al viaggio per il nostro primo anniversario di matrimonio e come sempre siamo in cerca di spunti e consigli. Se aveste una settimana ad inizio giugno, dove ve ne andreste? 🙂

Riflessioni

Il cuore dell’Italia è ancora in piedi e ha bisogno di noi

1 febbraio 2017
Fiorita castelluccio di norcia

Lunedì scorso, complice un pomeriggio libero dal lavoro e un timido sole di fine gennaio, siamo tornati a Civita di Bagnoregio, una delle perle della nostra Tuscia, famosa in tutto il mondo come “la città che muore”.

Abbiamo spento il cellulare e acceso i sensi. Ci siamo presi per mano e abbiamo passeggiato tra vicoli stretti e gatti sornioni, riscoprendo il piacere di rallentare, di raccontarci, ridere e ascoltare il silenzio dell’aria di fine gennaio.

Avevamo bisogno di staccare la mente e Luca ne ha approfittato per scattare delle foto per il suo sito e un progetto speciale.

Sono state ore lente e silenziose, tra i vicoli di un borgo praticamente deserto, cosa che inizialmente ed egoisticamente ci ha fatto davvero piacere perché era proprio quello di cui sentivamo la necessità: un mix di silenzio e bellezza che solo i piccoli borghi riescono a regalare.

Continue Reading…

Italia

San Valentino in Italia: 5 idee per innamorarvi

16 gennaio 2017
noi-in-puglia

Non ho mai amato particolarmente la festa di San Valentino perché la trovo a tratti stucchevole e davvero troppo commerciale.

Per me e Luca è festa ogni giorno che passiamo insieme e spesso trasformiamo un giorno qualunque in un giorno speciale regalandoci qualche momento solo per noi: una cenetta preparata con attenzione e amore, una torta appena sfornata, un regalo inaspettato, una serata in casa con musica e candele accese, un film sul divano sotto il piumone e qualche coccola speciale.

Però come ogni ricorrenza anche quella di San Valentino può essere sfruttata per concedersi del tempo per noi, per la coppia e perché no, per un viaggio in due da regalare o regalarsi. Continue Reading…

Campania

Ischia: inverno di relax e bellezza

18 dicembre 2016
Ischia in inverno

Ischia a Natale? Sembra una follia e invece è proprio il regalo che vorrei ricevere quest’anno.

Tutta colpa di una mia amica che si è regalata una settimana di relax e meraviglia su questo piccolo tesoro di casa nostra e che al ritorno mi ha travolta con i suoi racconti e la sua esperienza tanto da mettermi una curiosità estrema su Ischia, le sue terme e le bellezze che racchiude.

Ho fatto delle ricerche e ho scoperto un’isola magica, piena di storia, di tradizioni e di angoli in cui lasciare un pezzo di cuore. Continue Reading…

Lazio

#nottebiancaterme: un weekend alla scoperta dei tesori di Viterbo

25 novembre 2016
nottebiancatermeviterbo10ridotta

Quello di #nottebiancaterme è stato un weekend davvero speciale, pieno di stimoli e di bella gente; due giorni durante i quali io e mio marito Luca (le foto che vedete qui, escluse quelle incorporate da instagram, sono tutte sue) siamo andati alla scoperta della nostra amataTuscia e dei tesori termali – e non solo – che custodisce in compagnia di blogger, influencer e instagrammers provenienti da tutta Italia.

IgersViterbo e IgersLazio hanno organizzato la seconda Notte Bianca delle Terme di Viterbo proprio per far conoscere e dare maggiore visibilità al nostro territorio e alle sue meraviglie, prime fra tutte le acque termali. Continue Reading…

Canada

Cosa fare a Toronto: un salto indietro nel tempo tra penne e calamaio

18 novembre 2016
Ufficio postale Toronto

Come è possibile fare un salto indietro nel tempo fino al XIX secolo in una città caotica, multiculturale e piena di stimoli come Toronto, nel cuore del Canada orientale?

Basta suonare alla porta del Toronto’s First Post Office, il più antico ufficio postale della città, ancora oggi attivo. 

Varcata la soglia della piccola e antica porta di ingresso vi ritroverete catapultati indietro di due secoli, all’interno dell’unico esempio sopravvissuto di ufficio postale di era britannica in tutto il Canada. Continue Reading…

Canada

Canada Orientale: cosa vedere in 2 settimane

31 agosto 2016
canadaest

Dopo avervi indicato l’itinerario completo delle nostre settimane in Canada e avervi svelato le tappe del nostro viaggio nella parte occidentale del Paese, oggi vi parlo della zona est e del percorso che abbiamo seguito per scoprire Québec e Ontario.

12 giorni alla scoperta del Canada Orientale: l’itinerario

  1. Arrivo a Montréal e visita della città;
  2. Montréal – Québec City (arrivo in serata e pernottamento);
  3. Québec City, visita della città;
  4. Québec City – Le Malbaie (giornata spesa lungo la regione di Charlevoix);
  5. Le Malbaie – Saguenay (avvistamento delle balene a Tadoussac e giro sul fiordo);
  6. Saguenay – Trois-Rivières (lungo i parchi nazionali dell’est);
  7. Trois-Rivières – Ottawa (arrivo in tarda mattinata e visita della città);
  8. Ottawa – Kingston (gita in battello alla scoperta dell’arcipelago delle Mille Isole);
  9. Kingston – Toronto (arrivo in mattinata e visita della città);
  10. Toronto, visita della città;
  11. Toronto (escursione alle Cascate del Niagara);
  12. Volo di ritorno (nel nostro caso volo per Calgary e inizio del tour della zona ovest del Canada).

Come nel caso delle regioni di Alberta e British Columbia anche nella parte est del Canada avrete la possibilità di costruire il vostro itinerario di viaggio in base alle vostre personali preferenze: che amiate la natura, l’arte o lo sport, qui troverete tutto quello che fa per voi! Continue Reading…

Umbria

Relax e gusto all’Hotel Bramante di Todi

3 agosto 2016
IMG_0336

Per il compleanno di Luca cercavo un posto speciale, che potesse regalarci attimi di pura bellezza. Un luogo non troppo lontano da casa, pieno di natura, arte e gusto in cui potersi rilassare per un fine settimana.

Ho pensato al mare, alla Toscana ma alla fine sono finita sempre da lei, la mia Umbria, la mia seconda casa.

Ho scelto il fascino discreto di Todi e l’accoglienza speciale dell’Hotel Bramante e devo dire che il weekend è stato a dir poco perfetto.

Che Todi fosse una garanzia già lo sapevo: la cittadina a misura d’uomo che sorge su una collina dominante la Valle del Tevere, offre infatti scorci di assoluta bellezza che non smettereste mai di fotografare e imprimere nella memoria. Continue Reading…

Toscana

Visitare Palazzo Davanzati di Firenze

2 agosto 2016
Dettagli delle pareti, Palazzo Davanzati

Firenze è una delle città del cuore di mio marito. Io devo ammettere che ci ero stata solo una volta da piccolissima, e quando ci sono tornata, qualche mese fa ho scelto di scoprirne i lati anche meno conosciuti e l’ho fatto in compagnia di Claudia di “Ti porto a Firenze“, che avevo conosciuto durante un blog tour in Veneto.

Claudia non è una semplice guida turistica, ma una vera e propria appassionata che riesce a coinvolgerti in maniera incredibile e a trasportarti in un’altra dimensione.

Visto il nostro debole per l’epoca medievale, abbiamo deciso insieme di dedicare del tempo alla visita di Palazzo Davanzati, un antico palazzo che sorge proprio nel cuore di Firenze. Continue Reading…

Corsica

E se questa estate ce ne andassimo in Corsica?

1 agosto 2016
Nord della Corsica

Siamo tornati da un mese dal nostro viaggio di nozze in Canada e già pensiamo alla prossima partenza.

Sono giorni ormai che non parliamo d’altro: vorremmo trascorrere circa 10 giorni ad agosto tra mare, città e tanta natura. E così abbiamo pensato alla Sardegna, alla Puglia, alle Marche, alle Cinque Terre finché Luca non ha nominato lei: la Corsica. 

Francese ma a pochissima distanza dalle nostre coste, selvaggia quel tanto che piace a noi e perfetta per un on the road che unisca tutte le nostre passioni.

Mio marito ci è già stato, ma ormai sono passati anni e ci tornerebbe volentieri. Così ho iniziato a fare domande, chiedergli di raccontare dettagli e descrivere luoghi visti solo sul web e abbiamo buttato giù un possibile itinerario. Continue Reading…