Portogallo, Riflessioni

Perchè tutto questo amore per Lisbona?

20 Settembre 2014

Sono sicura che è capitato anche voi: sentire una città tua prima di arrivare, prima di viverla, ancora prima di pensare di prenotare un volo e raggiungerla.

Per me questa città è senza dubbio Lisbona. Ne ho visitate di più belle, di più moderne, di più attraenti e piene di attrattive e possibilità, ma nessuna finora è riuscita a prendere il suo posto nel mio cuore e nella mia mente.

IMG_7510

Quel pensiero fisso che torna a bussare e ti fa ripetere ogni giorno che sì, io in quella città piena di contrasti, di palazzi ricoperti da azulejos segnati dal tempo, di luce e di colore, ci vivrei.

Nonostante… la lingua, dura e insidiosa. Nonostante il suo popolo a volte distante, ma forse solo guardingo, abituato come è a vivere all’estremità di un continente, e a guardare oltre, verso l’oceano. Nonostante le salite assurde. Nonostante per le vie del centro capita che ti si avvicinino personaggi strambi ad offrirti sostanze di ogni tipo. Nonostante il degrado di alcuni angoli, che per me hanno un fascino incredibile.

IMG_6931

Ci vivrei perché… quando penso a questa città non mi sento turista ma cittadina: accolta, serena, viva, come a casa. Ci vivrei perché ha il sapore dell’oceano e una luce che ti scalda dentro. Ci vivrei perché dietro ad ogni azulejos graffiato dal tempo nell’Alfama o nel Bairro Alto, c’è una storia da scoprire e magari da raccontare.

IMG_7463

Ci vivrei perché quella lingua dal suono così crudo è la prima che ho studiato all’università, e anche se ora non ne ricordo praticamente più nulla, mi aveva conquistato, insieme alla sua letteratura, alle sue storie di naviganti e viaggiatori.

IMG_7514

Ci vivrei perché anche se amo la mia Roma e vorrei tornare a Londra oggi stesso, sono sempre attratta da città più raccolte, da quelle che mi avvolgono senza farmi sentire un puntino in mezzo a qualcosa di troppo grande, ricco e dispersivo.

IMG_7497

Forse è paura. Forse semplicemente carattere. Forse solo amore incondizionato per una terra che ti chiama fino a lì dove finisce la terra e inizia il mare.      IMG_7535

E voi? C’è una città che avete nel cuore da sempre? In cui vorreste vivere? Che sentite vostra? Dai, che sono curiosa! 🙂

IMG_7548

You Might Also Like

11 Comments

  • Reply Lucia - Respirare con la Pancia 23 Ottobre 2014 at 14:32

    Sto leggendo un po’ di tuoi post perché ero rimasta indietro (perdonami!). Sai che Lisbona mi ha affascinato tanto? Ci sono stata poco ma è una di quelle città in cui tornerei. E’ particolare e magica. Hai usato delle parole molto belle per descriverla!:)

    • Reply Viaggi del taccuino | Erikamelie 23 Ottobre 2014 at 17:56

      Ciao Lucia!!! Ma grazie di esser passata 🙂 Io la amo in maniera viscerale, tutti quei contrasti e quella luce. Grazie mille davvero del complimento, detto da te, poi <3

  • Reply roberta 27 Marzo 2015 at 18:30

    io amo Lisboa il mio più grande sogno è di potermi un giorno compare una casa a praia do guincho e vivere tra l incanto di questa spiaggia ed il afscino della capitale portoghese e…ogni scusa per me è buona per tornare in questa città! eu amo Lisboa!

    • Reply Erika Francola 28 Marzo 2015 at 12:18

      Ciao Roberta, è anche il mio sogno quello di poter vivere da quelle parti un giorno. E’ proprio una terra affascinante, che sento mia!!!
      Spero di tornarci prestissimo anche io 🙂

  • Reply 5 cosa de fare a Lisbona | Viaggi del taccuino 7 Luglio 2016 at 22:43

    […] lo sapete Lisbona è la mia città, quella in cui tornerei sempre, quella in cui vivrei, perché di cose da vedere e da fare a Lisbona ne ho ancora davvero […]

  • Reply Emanuele Curró 23 Luglio 2016 at 13:36

    Innamorato anch’io di Lisbona e sostanzialmente mi ritrovo nelle stesse motivazioni che me l’hanno fatta amare da sempre, ancor prima di raggiungerla. Di un amore inspiegabilmente intimo.

    E ho deciso di cedere dopo tanto e sbarazzandomi delle preoccupazioni, di anzi proprio abbandonandomi a quel richiamo.
    E Lisbona, in carrozzina, è stata in grado di accogliermi, abbracciarmi e ricambiare tutto quell’amore.
    Lisbona in carrozzina si può fare, con qualche rinuncia, con un po’ di inventiva e pazienza (ma non è amore anche questo?)
    Si può fare e attraverso le foto del mio viaggio, ne sto scrivendo una mini guida che possa tornare utile e che faccia innamorare anche persone che vedono ingiustamente questa città come impossibile.

    Grazie per le bellissime parole per questa “nostra” città.

    • Reply Erika Francola 25 Luglio 2016 at 8:24

      Ciao Emanuele, che bello svegliarsi il lunedì’ e leggere questo commento.
      Lisbona è così, ti entra nelle vene ancora prima di conoscerla e non ti molla più. Sarò felice di leggere e condividere la tua guida 🙂
      A presto, un abbraccio e grazie per la tua testimonianza.
      Erika

  • Reply Anthony 3 Settembre 2016 at 16:08

    Bellissimo post, sono pienamente d’accordo con tutto ciò che hai scritto. Sono da poco tornato da un viaggio in Portogallo e ho trovato Lisbona a dir poco stupenda con la sua architettura, gli azulejos variopinti, gli scorci da favola sul Tago che si aprono ad ogni angolo, i suoi miradouri e giardini. Nonostante le sue contraddizioni, la preferisco di gran lunga a città “più belle” come ad esempio Praga, Parigi o Budapest perchè a Lisbona mi sono sentito davvero a casa e non vedo l’ora di tornarci per gustarmela con più tranquillità.

    • Reply Erika Francola 5 Settembre 2016 at 9:38

      Che bello sapere che le mie sensazioni sono condivise. Lisbona è una città magica, affascinante, decadente e suggestiva. Non si può non amare. E sono d’accordo con te: lì mi sono sentita accolta, a casa. Non vedo l’ora di tornarci e portarci mio marito 🙂

  • Reply Paola 24 Marzo 2017 at 16:45

    ciao Erika ho letto il tuo post su Lisbona…bellissimo..sai io ho una collega di lavoro che é di Lisbona. quando si é sposata é venuta a vivere a Berna. Lisbona le manca tanto e mi dice sempre devi andare una volta per vedere quant’é bella…poi leggo i vostri posts…comunque é sulla lista e prima o poi la visiterò e penso propio che mi piacerà! buona serata.
    Paola

    • Reply Erika Francola 25 Marzo 2017 at 16:02

      Ciao Paola, sono sicura che appena ci metterai piede (spero presto!) te ne innamorerai. Un abbraccio a te e un saluto alla collega portoghese 🙂

    Leave a Reply

    Su questo sito utilizziamo i cookies tecnici di Analitycs. Cliccando sul pulsante Accetto permetterai il loro utilizzo. maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi