Italia

3 mete per un weekend autunnale in centro Italia

28 settembre 2017
Mete per un weekend autunnale

L’autunno è la mia stagione preferita, quella che profuma di casa, di accoglienza e calore ma allo stesso tempo quella in cui ha voglia di uscire, trascorrere un weekend autunnale fuori, respirare l’aria frizzante della nuova stagione e perderti tra boschi incantati, vigneti e piccoli borghi antichi, anche a pochi passi da casa.

Proprio per questo ho pensato a 3 mete per un weekend autunnale in centro Italia, tra Lazio, Toscana e Marche, alla scoperta di esperienze autentiche, buoni sapori e calda accoglienza.

I boschi della Tuscia

La Tuscia è la mia terra ed è, secondo me, il luogo ideale per trascorre un weekend autunnale: in questa stagione molti borghi della provincia di Viterbo, tra cui Caprarola, Soriano nel Cimino e Canepina si animano grazie alle numerose sagre dedicate a due dei prodotti tipici del territorio, le nocciole e le castagne.

In queste occasioni è possibile avere un contatto profondo con la tradizione locale, tra cucina tipica, rievocazioni storiche e mercatini artigianali.

Dopo un’immersione nei sapori della Tuscia potrete andare alla scoperta di alcuni dei suoi luoghi naturali più suggestivi, come la Faggeta dei Monti Cimini, il lago di Vico con il Monte Venere e il Sacro Bosco di Bomarzo.

I vigneti del Chianti

Lo sapete, per me un viaggio in Toscana è sempre una buona idea: tra le zone che amo di più c’è sicuramente il Chianti, uno dei luoghi ideali in cui trascorrere un weekend autunnale indimenticabile.

Lungo la strada che collega le provincie di Firenze a Siena ci si imbatte in distese infinite di vigneti che in questa stagione si riempiono di mille colori capaci di scaldare il cuore e accendere i sensi.

Se chiudo gli occhi mi sembra di essere lì, tra borghi incantati, odore di mosto e natura che esplode in tutta la sua potenza.

Tra i borghi che amo di più vi consiglio Castellina in Chianti, Radda in Chianti, Gaiole in Chianti e Greve in Chianti: piccole cittadine in pietra che raccontano storie dal gusto antico in cui perdersi e di cui innamorarsi.

I borghi delle Marche

Le Marche, l’unica regione italiana declinata al plurale, custodiscono una serie infinita di tesori inestimabili, artistici, storici e naturali.

Per un weekend autunnale io sceglierei il Montefeltro, quella zona della provincia di Pesaro Urbino incastonata tra Toscana e Romagna, che in questa stagione acquista ancora più fascino.

La nebbia sottile che sale fino in collina, l’odore della legna che arde, la pietra dei borghi che si tinge di rosso, così come i boschi con i loro preziosi tesori, come il tartufo bianco di Acqualagna, a cui viene dedicata anche una Fiera Nazionale.

Da Urbino che merita una visita per il suo centro storico ben custodito e il meraviglioso Palazzo Ducale, un ipotetico itinerario alla scoperta del Monteferrato potrebbe portarvi alla scoperta di borghi come Acqualagna, Fermignano e Urbania.

E voi, quale meta scegliereste per un weekend autunnale da trascorrere nell’Italia centrale?

You Might Also Like